Coalvi – Consorzio di Tutela della Razza Piemontese

Il Coalvi, Consorzio di Tutela della Razza Piemontese, è il primo organismo in Italia ad aver messo a punto un disciplinare di etichettatura volontaria sviluppato esclusivamente per la Razza Piemontese, approvato dal Ministero delle Politiche Agricole (IT007ET). Attivo fin dal 1984, il Coalvi, già marchio di qualità con Decreto Ministeriale 1° marzo 1988, con 1500 allevamenti e 250 macellerie certifica ogni anno 2o.000 bovini le cui carni arrivano sulla tavola non soltanto con la garanzia di origine, ma anche con promesse di alta qualità. Coalvi vuol dire anche cultura, tradizione, ambiente con paesani plasmati dalla presenza della Razza Piemontese. L’impegno del Coalvi è questo: valorizzare un prodotto e tutto un mondo ad esso intimamente collegato.

Da Facebook

La campagna pubblicitaria del 2002 sfrutta il concetto di appartenenza regionale. [...]
Guarda la foto →
Dario Bressanini ne “La scienza della carne” ci spiega quando salare una bella bistecca cruda in modo che si preservi succosa con la cottura. [...]
Guarda la foto →

Da Instagram

Pascoli primaverili! 😊
Guarda la foto →
Settimana finita? Pronti per goderci il #weekend? #gitafuoriporta? 😆😁
Guarda la foto →